Sostenitori
HOME SCHEDE BOTANICHE FARFALLE AVIFAUNA MAPPA EMAIL
News
L'Associazione
Costituzione
Obiettivi
Statuto
Modulo ammissione socio
Consiglio Direttivo
Schede
Le "Pars"
Il Bosco Planiziale
I Campetti
La flora dell'area umida
La fauna dell'area umida
Galleria
I Prati
Inaugurazione parco macchine
Inaugurazione dei Prati
Esperienze
Tecniche di compostaggio 2007
Un bugno villico
Eventi
Avvistamento cicogne
Festa di S.Marco
Webmail
UN BUGNO VILLICO NEI PRATI DELLE PARS
Maggio 2011

I primi allevamenti di api iniziarono circa 7000 anni fa probabilmente inserendo in un tronco cavo uno sciame.
Successivamente vennero usati cesti capovolti coperti di argilla o pietre per proteggerli dalle intemperie.
All’interno erano inseriti dei traversi in legno per l’ancoraggio dei favi.
Verso la metà del 1800 si ha l’introduzione delle arnie a favo mobile e nasce così la nuova apicoltura.

Nelle foto i particolari della costruzione del bugno che sarà collocato nei pressi dell’alveare già sistemato nel sito.

L'apiario con il foro di entrata

Diaframma separatore forato

Sovrapposizione del melario

Coperchio di chiusura
 
Convegni
Carta di Sandrigo 2017
Video
Il popolo dei prati
Pubblicazioni
Tortricidae della Bassa Friulana
Interventi
2015
Lavori di livellamento
Vaglio per il
compost
Collaudo impianto di irrigazione
Un alveare nei prati
Alveari
Rimboschimenti
2014
2013
2012
2011
2009
2007
2005/06
2003
V.N.                (Tutti i diritti riservati)